#itstimeto: la quarta edizione di TEDxBergamo sui social

Tutti i dati del monitoraggio Twitter e Instagram a cura di SocialMeter Analysis: tweet, utenti attivi, immagini condivise, speaker più popolari e molto altro.

“È tempo di…”

Il tema che quest’anno ha scandito la quarta edizione di TEDxBergamo si è rivelato un chiaro appello a ridestare le coscienze e spronare all’azione. Che sia verso se stessi o verso gli altri, l’azione è l’elemento che rompe in modo prorompente la monotonia del tempo, di un infinito carico di noia, ripetitività e stasi. Questo era il punto di partenza suggerito dagli organizzatori, poi ripreso sapientemente nel concept che ha accompagnato la comunicazione dell’evento e, infine, adattato sul vissuto dei 12 speaker che, nella giornata di domenica 14 maggio, si sono susseguiti sul palco della Sala Oggioni del Centro Congressi Giovanni XXIII: Teague Egan, Beatrice Venezi, Gianluca Dettori, Matilde Leonardi, Armando Persico, Vito Margiotta, Domenico Vitale, Cristina Pozzi, Daniele Gigli, Nicola Bruno, l’ensemble vocale LEG’GIO 4et e Claudio Pelizzeni hanno tutti portato la propria personale esperienza di #itstimeto, applicandola, di volta in volta, al mondo della formazione, della creatività, della tecnologia, della salute pubblica, della musica, dei viaggi, del giornalismo e della filantropia.

SocialMeter Analysis era presente, per il secondo anno consecutivo, in qualità di partner dell’evento. Oltre a fornire allo staff di TEDxBergamo l’osservatorio relativo all’evento con gli analytics di Twitter in tempo reale, SocialMeter Analysis ha presentato al pubblico una delle sue più recenti ed efficaci implementazioni: il Total Wall, un’interfaccia multicanale posta su appositi maxischermi nei luoghi dell’evento che, in tempo reale, ha mostrato la diretta streaming dell’evento, il conversato proveniente da Twitter e il Photostream, con tutte le foto condivise dagli utenti sui social network Twitter e Instagram. Lo strumento di call to action Photostream, poi, è stato proiettato sul maxischermo principale posto sul palco della Sala Oggioni prima dell’inizio dell’evento, accogliendo gli ospiti in sala e generando un alto flusso di condivisioni già dalla mattinata.

Il monitoraggio del conversato social ha rivelato numeri in crescita rispetto alla scorsa edizione di TEDxBergamo. Quest’anno, infatti, l’evento ha generato un totale di 1.508 tweet, pubblicati da 179 utenti Twitter con picchi di parlato tra le 13 e le 14 e tra le 12 e le 13, quindi tra la fine della prima sessione e la pausa pranzo. Lo scorso anno, TEDxBergamo aveva generato 995 tweet e coinvolto 159 utenti unici Twitter. Tra i due hashtag ufficiali, #TEDxBergamo e #itstimeto, quello più popolare è prevedibilmente stato #TEDxBergamo, che è comparso nel 63,3% dei tweet, contro i 36,7% di #itstimeto. Uno sguardo poi agli account Twitter più menzionati restituisce dettagli interessanti circa la popolarità dei vari speaker sul social network Twitter. La più popolare è stata Matilde Leonardi, seguita da Domenico Vitale, Gianluca Dettori, dall’account Trip Therapy di Claudio Pelizzeni e da Nicola Bruno.

Per quanto riguarda il visual, Photostream ha raccolto un totale di 1.618 foto relative all’evento (contro le 794 dello scorso anno), di cui 1.101 su Twitter e 517 su Instagram, pubblicate rispettivamente da 167 utenti Twitter e 247 utenti Instagram, con picchi di condivisioni tra le 9 e le 11 e tra le 13 e le 14.

A parità di location, ovvero a parità di pubblico presente in sala, non si può fare a meno di parlare di numeri social in netta crescita per TEDxBergamo. Non è un caso, quindi, che tra i molti adattamenti del tema #itstimeto, quello privilegiato dal pubblico sia stato it’s time to share: è tempo di… condividere!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato sui report e gli osservatori che pubblichiamo.