L’estate 2015 dell’Arena di Verona

Sì è conclusa ormai da qualche settimana la stagione 2015 degli spettacoli ospitati dall’Arena di Verona. Il calendario degli eventi è stato fitto e ha visto alternarsi sul palco non solo i più grandi titoli di opera lirica, ma anche alcuni importanti nomi della musica leggera, classica, rock e del ballo.

È stata un’estate all’insegna della buona musica e della meraviglia quella che si è svolta quest’anno all’interno della consueta ma sempre suggestiva cornice areniana. Il Festival lirico è stato presentato il primo giugno da Paolo Bonolis nell’ambito del sontuoso evento “Lo spettacolo sta per iniziare”, per poi essere trasmesso due giorni dopo in prima serata su Canale 5. Presentazioni a parte, le danze si sono aperte ufficialmente il 19 giugno con il Nabucco, a cui sono seguite l’Aida, la Tosca, il Don Giovanni, il Barbiere di Siviglia, la Carmina Burana e Romeo et Juliette.

Ma l’estate in Arena non è stata solo sinonimo di lirica. Come ogni anno, il programma è stato variegato e ha abbracciato tutti i gusti e le fasce di età. A giugno, rispettivamente l’11 e il 29, si sono svolti i concerti dei Kiss e dei Mumford & Sons, mentre i mesi successivi hanno visto alternarsi gli Spandau Ballet, Santana, Violetta, David Gilmour, Eros Ramazzotti, Roberto Bolle, i Dear Jack (accompagnati da molti ospiti prestigiosi) e naturalmente il maestro Ennio Morricone.

Quest’anno, il fitto calendario di eventi ha ricevuto anche il supporto non scontato delle condizioni climatiche, che lo scorso anno avevano compromesso la buona riuscita di gran parte degli spettacoli. Grazie a questo, ma ovviamente anche grazia alla caratura degli ospiti, i sold out sono stati numerosi.

SocialMeter Analysis ha monitorato l’estate areniana grazie all’account Twitter @arenaverona e all’hashtag #inarena. Gli utenti che hanno parlato dell’argomento sono stati più di 5mila (5.247) e, nel corso dell’estate, hanno postato un totale di 12.692 tweet e condiviso 1.085 immagini. Gli utenti che hanno twittato di più sono @danibonfa, @polato95 e @arenaverona. I tre più menzionati sono invece @arenaverona, @dearjackof e @rtl1025, che hanno ricevuto rispettivamente 9.203, 2.063 e 1.980 menzioni. Il post più ritwittato in assoluto è stato di @mattiabriga: 1.569 retweet per un solo post! Qualche posizione più giù troviamo anche Francesco Renga @rengaofficial, con 432 retweet

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato sui report e gli osservatori che pubblichiamo.