Tutti i dati social di TEDxTrento 2017

Sabato 25 novembre, nel cuore delle Alpi, sul palco dello storico Teatro Sociale di Trento, ha avuto luogo TEDxTrento. L’evento ha visto la partecipazione di speaker illustri e la partecipazione e il coinvolgimento del pubblico sono stati notevoli, anche sui social media, monitorati, quest’anno per la prima volta, da SocialMeter Analysis.

Media partner di TEDxTrento, insieme a Università IUSVE, con la quale collabora da diversi anni per numerosi progetti, SocialMeter Analysis ha presidiato l’evento con gli strumenti di call to action Total Wall e Photostream, proiettati sui maxischermi Big Pad di Sharp. SocialMeter Analysis ha inoltre monitorato il conversato social proveniente dai canali Twitter e Instagram per mezzo degli strumenti proprietari Social Live Finder.

Il monitoraggio è stato effettuato sulle keyword (hashtag e account) #TEDxTrento, #TEDxTrento17, #TEDxTrento2017, #tempodiFARE e @TEDxTrento. Nella sola giornata di sabato 25 novembre, le keyword hanno generato 1.597 tweet, pubblicati da 639 utenti unici. Tra questi, il merito di utenti più attivi va all’account ufficiale @TEDxTrento, a @lauravolpi_it, @paoloigna1, @_aleradar e @dottosilvia. Influencer della giornata, ovvero account più menzionati nei tweet, sono invece @TEDxTrento, il team dell’Università IUSVE composto da @marianodiotto, @IUS_VE e @nicocappelletti e @carloalberto, uno degli speaker di TEDxTrento. Il successo del team IUSVE si conferma anche nei tweet maggiormente retwittati: il primo a opera di Mariano Diotto, docente di Semiotica e Direttore del Dipartimento di Comunicazione dell’Università, il secondo di Nicolò Cappelletti e il terzo nuovamente di Mariano Diotto.

Concentrandoci sugli speaker, il più menzionato è stato appunto Carlo Alberto Carnevale Maffè, seguito da Cinzia Angelini (@cinziaangelini), Barbara Carfagna (@barbaracarfagna), Matteo Flora (@lastknight) e Marianna Zanatta (@MariannaZanatta).

Volgendo un veloce sguardo ai contenuti, gli hashtag ufficiali sono stati affiancati, tra i moltissimi altri, da #educare, #socialmediamarketing, #webmarketing, #teatrosociale, #fare, #etica, #moleskine e #brandpositioning.

Il maggiore picco di conversato è stato registrato tra le 11 e le 12, quando sono stati pubblicati ben 363 tweet, mentre un secondo picco (161 tweet) c’è stato tra le 13 e le 14. I momenti di networking, dunque, sembrano essere stati accolti dal pubblico sia offline che online.

Dando uno sguardo ai contenuti multimediali, sono state 314 le foto condivise durante TEDxTrento, di cui 222 su Twitter e 92 su Instagram, con picchi di condivisioni tra le 9 e le 11 e tra le 15 e le 16. Profilo Instagram più attivo risulta essere @TEDxTrento, seguito da @gooydo e @irbag01.

Il tema portante dell’evento è stato il FARE, un’esortazione ad intraprendere con sicurezza la propria strada, prendendo in mano il proprio destino, ma anche una sigla dietro la quale si celano le parole: Fidati, Agisci, Rischia, Esplora. L’edizione di quest’anno, quindi, può dirsi essere stata un vero appello a essere protagonisti della propria scena, ricordandosi sempre che è #tempodiFARE.

A presentare questa edizione è stata Paola Maugeri, volto noto di MTV e del giornalismo televisivo musicale italiano, mentre a coordinare il coeso team che, dietro le quinte, ha dato vita all’evento è stata  Mirta Alberti, event manager presso il Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione dell’Università di Trento, nonché curatrice e licenziataria di TEDxTrento. L’evento è stato allietato dalla presenza di due performer dal grandissimo talento, che hanno dato vita a parentesi suggestive e di pura magia: Nadia Ischia, con il suo “fare di sabbia”, e Valerio Panella con Alessandro Arnoldo, nella performance video-lirica “il tempo nel fare”.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato sui report e gli osservatori che pubblichiamo.