Seleziona una pagina

Il lago austriaco di Faak ha ospitato la 19esima edizione della più grande rassegna motociclistica d’Europa

L’11 settembre si sono conclusi i cinque giorni della 19esima edizione dell’ European Bike Week, il più grande raduno motociclistico d’Europa, a cui partecipano ogni anno oltre 70.000 motociclette, tra cui migliaia di Harley-Davidson. L’evento, come di consueto, ha avuto luogo in Austria, tra suggestivi territori circostanti il lago di Faak, nella regione di Villach.

Moltissimi gli appassionati di motori che hanno sfoggiato le loro moto, tornando a quello che ormai è un appuntamento fisso dei centauri europei. Un’occasione che, ogni anno, fa crescere il numero di curiosi che sceglie di passare qualche giornata godendosi il sogno americano a due ruote.

La grande attrazione del festival è stato l’Harley Village, dove diversi stand hanno presentato nuovi modelli, pezzi di ricambio, accessori e capi d’abbigliamento firmati Harley-Davidson. Proprio all’interno del ‘villaggio’ si è tenuto anche il Custom Bike Show, lo spettacolo dedicato alle migliori custom bikes d’Europa che si sono contese i titoli in palio in dieci diverse categorie. Come da tradizione, erano presenti l’ampio tendone espositivo, il Fit Shop, concessionarie H-D e l’area Customizer, uno dei punti di maggiore successo tra gli appassionati.

Attraverso l’osservatorio di SocialMeter Analysis sono stati monitorati su Twitter gli hashtag relativi al raduno (#faakersee, #eurobikeweek, #europeanbikeweek) e sono stati registrati un totale di 394 tweet nel periodo compreso tra il 2 e l’11 di settembre. Nonostante il successo in termini di presenza, risulta evidente che l’attività Twitter legata all’evento non rispecchia la notevole portata dell’evento: degli oltre 100mila appassionati provenienti da tutta Europa solo 134 sono risultati utenti attivi sul social.

Profili più attivi sull’argomento sono stati @ii_saints, un brand di accessori per uomo, @ivanapel, un appassionato di moto e @xvcctoscana, profilo ufficiale del XV Custom Club Toscana. Tra gli account più menzionati, invece, al primo posto @hogeurope, profilo dell’Harley Owners Group, il club ufficiale di motociclisti Harley-Davidson, seguito da @harleydavidson e @jeep_people, portale ufficiale dedicato agli appassionati del brand Jeep.

Attraverso l’attivazione di Photostream, il wall tematico che raccoglie in tempo reale le immagini Twitter e Instagram condivise dagli utenti con determinati hashtag, si sono registrate circa 200 immagini condivise su TW e oltre 2mila su IG: dati, quelli sulle foto pubblicate sui due social che rivelano ancora una volta una discontinuità tra la presenza in loco e quella in digitale dei partecipanti all’evento.