Seleziona una pagina

Tantissime persone affollano Milano durante la Design Week, dentro e fuori fiera. E il parlato Twitter cresce in modo esponenziale.

Edizione dei record per il Salone del Mobile, che ha registrato il pieno di visitatori (oltre 370mila persone, +4% rispetto al 2014) tra cui tantissimi operatori professionali stranieri, a testimonianza che anche il mercato del mobile sta rialzando la china dopo anni di buio totale. Ancora una volta Milano si dimostra capitale economica italiana, calamita d’attrazione per il commercio internazionale, in continuità con i buoni risultati ottenuti da Expo 2016.

Anche su Twitter il parlato rispetto all’evento è stato effervescente, con più di 38mila tweet generati nel corso delle sei giornate, da oltre 16 mila utenti. Tra i più attivi segnaliamo al primo posto @isaloni2016, un account non ufficiale dedicato all’evento, seguito da due profili legati al mondo del design e dell’arredamento: @itdreamdesign e @designapplause. Sul versante delle menzioni, invece, compare davanti a tutti l’account ufficiale del Salone del Mobile @isaloniofficial, seguito da @stefanoboeri, architetto e assessore alla cultura del comune di Milano e da @wallpapermag, la celebre rivista di design, moda e architettura.

A testimonianza dell’aspetto internazionalizzante dell’evento, il parlato Twitter rivela una forte geolocalizzazione di provenienza statunitense, che distacca, di quasi mille tweet, quella italiana.

Quella della Milan Design Week è stata davvero la festa di tutti: il Fuorisalone ha visto migliaia di persone riversarsi per le vie del capoluogo lombardo, affollando le zone più trendy della città, via Tortona su tutte. Inoltre, il Salone del Mobile ha riscosso tanto successo da spingere gli organizzatori e il comune a pensare un’altra settimana dedicata al mondo delle nuove tendenze, in autunno, che con alta probabilità verrà denominata “October Design”. E SocialMeter Analysis sarà pronto a monitorarlo.