Le soluzioni di SocialMeter Analysis hanno monitorato l’ampio conversato social dell’evento romagnolo

Tre intense giornate il 21, 22 e 23 giugno al Palacongressi di Rimini, in occasione del Web Marketing Festival 2018. Speeches, workshop, iniziative, contest, stand espositivi, show musicali e premiazioni hanno reso questa edizione ricchissima di contenuti.

Ad intervenire sono stati circa 400 ospiti e speaker del mondo del digitale e dell’innovazione, all’interno di 45 sale formative e workshop, che sono state occasione di condivisione e confronto. Le tematiche affrontate hanno offerto validissimi spunti ai 12.000 spettatori che hanno assistito all’evento: figure professionali con diverse estrazioni lavorative ma che, per volere o per necessità, si interfacciano con il digitale quotidianamente.

Il programma si è rivelato ricco ed eterogeneo: Content Marketing, Social Media Strategy, UX&Web Design, SEO, Web Analytics e molto altro. Sono stati affrontati contenuti innovativi e di tendenza su ciò che riguarda il futuro, come per esempio: Intelligence (A.I.), Augmented Reality (A.R.), Crowdfunding, Blockchain e Criptovalute, Big Data & Aerospace, Open Innovation, Digital Food, Professioni Digitali, Coding & IT, Sport e Digitale.

Lo spazio dedicato al networking, all’interno dell’area espositiva, caratterizzata da 300 stand tra sponsor e partner e oltre 150 stand di altrettante aziende e brand italiani ed esteri tra cui Google, Aruba, Amazon e Open Fiber.

Tra le iniziative che hanno coinvolto attivamente i partecipanti al Festival è stata quella del Fake News Hackaton, in cui 5 team dovevano cimentarsi nel trovare una soluzione al fenomeno delle fake news, avvalendosi di strumenti quali l’A.I., la programmazione, UX&UI Design, del mondo dell’editoria e di Data Analysis.

Il conversato social relativo al Web Marketing Festival è stato monitorato attraverso l’hashtag ufficiale dell’evento #wmf18. Ad emergere dalla soluzione di SocialMeter Analysis sono numeri importanti: 8316 tweet pubblicati, anche nei giorni precedenti all’evento, da 1407 utenti unici Twitter. Il numero di tweet è rimasto abbastanza costante per le prime due giornate (3183 e 2909) per poi diminuire leggermente durante l’ultima giornata (2224). L’analisi quantitativa rivela inoltre notevoli picchi di conversato nella giornata di apertura tra le 10 e le 11, quando sono stati pubblicati ben 510 tweet in una sola ora.

Tra gli hashtag più popolari sono stati individuati: #iusvesocialteam, #webmarketing, #socialmedia, #webmarketingfestival, #rimini, #neuromarketing, #brandpositioning, #marketing, #contentmarketing, #facebook, #seo, #startup.

Gli account più attivi del Festival risultano essere: @ilfestival, @SMANotify e @ItaliaStartUp_. Gli account più popolari, ovvero quelli maggiormente menzionati, sono l’account ufficiale @ilfestival, @marianodiotto, e @IUS_VE.

Prendendo poi in esame i dati delle foto condivise su Twitter, presenti all’interno del Photostream, sono state 2250 all’interno di questo social network.

Ancora una volta il Web Marketing Festival si riconferma uno degli eventi digital imperdibili dell’anno, che coinvolge, insegna, aggiorna, ma fa anche riflettere.

In un momento in cui l’innovazione investe veramente in qualunque campo, possiamo compiere imprese straordinarie!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Resta sempre aggiornato sui report e gli osservatori che pubblichiamo.

You have Successfully Subscribed!