Seleziona una pagina

Salonedelmobile

Inizia fra una settimana esatta l’edizione 2015 del Salone del Mobile di Milano, la mostra riservata agli operatori del settore che sarà presente al quartiere Fiera dal 14 al 19 aprile.  

Il Salone del Mobile è il punto di riferimento a livello mondiale del settore casa-arredo e occasione d’incontro fra gli operatori dell’industria che trovano in esso una straordinaria opportunità di networking e confronto con i competitors e con i potenziali clienti. Nato nel 1961 con l’intento di promuovere le esportazioni italiane di mobili e complementi, il Salone del Mobile rappresenta oggi il maggior asset per la divulgazione nel mondo della qualità dell’arredo made in Italy, soddisfando moltissimi buyer esteri e non solo.

Grazie al successo dell’ultima edizione, con 311.781 operatori del settore (di cui 205.464 esteri a cui si aggiungono le oltre 39.000 presenze di pubblico nel weekend e i 6.276 operatori della comunicazione) si conferma il palcoscenico esclusivo su cui presentare le ultime novità in fatto di arredo.

Da quanto si evince dalle anteprime presentate ai media, quest’anno le tendenze saranno arredi e complementi supercolorati e arrotondati per la zona giorno, in stile un po’ anni Cinquanta-Sessanta come piace agli amanti del vintage. Mobili vivaci e dalle linee morbide insomma: spesso realizzati in materiale plastico, oppure con inserti in legno chiaro sulla scia dell’intramontabile design nordico.

SocialMeter, piattaforma strategica di monitoraggio del parlato sul web e sui social media, ha iniziato a monitorare il traffico relativo all’evento dal 26 marzo, registrando i contenuti relativi alle seguenti keywords: @iSaloniofficial, #iSaloni, #Euroluce, #SaloneUfficio, #SaloneSatelliti. Fino ad oggi (7/04/15) sono stati raccolti oltre 5000 tweet e 800 immagini condivise, per un totale di circa 2900 utenti che hanno pubblicato questi contenuti nelle conversazioni online. La maggioranza dei contenuti è pubblicata dagli Usa, a indicare quindi anche una probabile provenienza dei buyer che saranno presenti all’evento fieristico. Primo user fra tutti @AllyInteriors_, interior design newyorkese, seguito da @emmakammy, design e fashion blogger.